Interviste Rivoluzionarie

Una raccolta di  storie straordinarie di imprenditori, banchieri etici e uomini e donne che, in Italia e nel mondo, stanno realizzando con successo progetti ispirati alla Nuova Economia e alla Nuova Umanità.

Storie che dimostrano che è possibile cambiare direzione e superare il modello economico neoliberista per riportare la centralità sull'uomo e sulla natura. La recessione mondiale portata dal Covid-19 può essere lo spartiacque per andare verso quei cambiamenti urgenti che il mondo sta aspettando e molti uomini e donne sono già in cammino.  Tra questi, ci sono Gunter Pauli con la Blu economy, Christian Felber con l'Economia del bene comune, Maurizio Pallante con il Movimento per la Decrescita felice ed Helena Norbert Hodge con l'Economia della felicità. E poi ci sono banchieri illuminati come Ugo Biggeri e Joan Antoni Melè, fondatori di banche etiche in Italia e nel mondo e monaci come Guidalberto Bormolini. Interviste Rivoluzionarie è un libro utile per coloro che sono alla ricerca di risposte concrete per un cambiamento radicale nel modo di fare impresa, di amministrare un comune o un governo, di fare il banchiere o, semplicemente, nel modo di vivere la vita.

Un Nuovo Rinascimento può nascere, a noi la responsabilità di lavorare affinchè possa fiorire.  

 

16,00 €

  • disponibile
  • consegna in 7-10 giorni

L'AUTRICE

TIZIANA ALTERIO 

Giornalista indipendente e scrittrice.

Ha lavorato per la Rai e Mediaset e ha viaggiato come reporter in Africa, Asia, Sud-America e Paesi Arabi. Esperta di tematiche sui Paesi Mediterranei e dell'UE, ha fondato e diretto la testata giornalistica ilmediterraneo.it. Nel 2017 è stata referente, per l'Italia, del Nesi Forum, il Primo Forum Mondiale sulla Nuova Economia. Ha scritto La Guerra Silenziosa (2016), Colpo di Stato (2018) e I Conquistatori (2019). 


I PIONIERI

GUNTER PAULI

Fondatore della Blu Economy, consigliere economico del governo Conte, Gunter Pauli ha ispirato, negli ultimi venti anni, migliaia di imprenditori in tutto il mondo. Grazie all'osservazione della natura e degli ecosistemi dei territori a cui si ispira la blu economy, sono nate industrie che hanno creato 3 milioni di posti di lavoro per un investimento di 4 miliardi di dollari. 


CHRISTIAN FELBER

Scrittore, docente, economista e attivista. Christian Felber è il fondatore dell'Economia del Bene comune, un modello economico nato nel 2011 e seguito, oggi, da molte aziende e amministrazioni pubbliche. Lecturer alla Facoltà di Economia dell'Università di Vienna ha avviato nel 2010 anche il progetto della Banca democratica e, nello stesso anno, la rivista Lifestyle lo ha nominato “Creatore sostenibile 2010”.


MAURIZIO PALLANTE

Fondatore del Movimento per la Decrescita Felice è autore di numerosi saggi, tra i più importanti “La Felicità sostenibile”, “Meno e meglio. Decrescere per progredire”, e “Solo una decrescita felice può salvarci”. Nel 2019 ha fondato un Movimento politico chiamato SES, “Sostenibilità, Equità, Solidarietà”.  

 


HELENA NORBERT HODGE

Antropologa, scrittrice e fondatrice dell'Economia della felicità, Helena Norbert Hodge è considerata tra i dieci ambientalisti più influenti del pianeta. Svedese di nascita, ma cittadina del mondo, ha studiato all’Università di Londra e al MIT con Noam Chomsky.  Vincitrice del Right Livelihood Award, il Premio Nobel Alternativo, ha fondato Local Futures, un'organizzazione che si dedica al  rafforzamento delle economie locali in tutto il mondo. 


JOAN ANTONI MELE'

Tra i fondatori della Triodos Bank, la banca etica spagnola, Joan Melè nel 2015 ha rassegnato le dimissioni per dedicarsi alla promozione dell’etica bancaria in America Latina. Insegna in prestigiose Università ed è autore di “Denaro e coscienza, a chi servono i miei soldi?” pubblicato nel 2009 e già alla decima edizione. Attualmente è presidente della Fondazione Money and Consciousness. 


UGO BIGGERI

Fondatore di Banca Etica, Ugo Biggeri oggi è a capo di Etica Sgr, la società del gruppo che gestisce il risparmio.  E’ consigliere della Global Alliance for Banking on Values, il network di quaranta banche che operano in tutto il mondo per promuovere un’economia rispettosa dell’ambiente e degli esseri umani ed è, infine, vicepresidente di Sharholders for Change, la rete di investitori istituzionali europei che promuove l’azionariato attivo. Insegna Finanza etica e Microcredito per lo Sviluppo all’Università di Firenze e alla Luiss “Guido Carli”. 


GUIDALBERTO BORMOLINI

Monaco, scrittore, tanatologo, teologo, artigiano, antropologo Guidalberto Bormolini è tutto questo insieme. Un contemplatore immerso nella vita che utilizza il suo saper fare per ricostruire antichi borghi abbandonati e trasformarli in centri di spiritualità ed ambienti ecumenici secondo lo stile dei Ricostruttori nella preghiera. Docente ai Master “Death Studies & the End of Life” dell’Università di Padova e “Cure palliative e terapia del dolore per psicologi” dell’Università di Bologna.